Un curriculum indimenticabile

Un curriculum indimenticabile

Vota questo articolo
(4 Voti)
Chi offre lavoro sia attraverso società specifiche di selezione del personale, sia all'interno di aziende o organizzazioni può ricevere anche centinaia di Curriculum Vitae; il tempo medio che può dunque dedicare ad ognuno è molto limitato. Infatti se per chi vuole entrare nel mondo del lavoro o cambiarlo il CV è in effetti il biglietto da visita, il primo strumento che si utilizza per ottenere un lavoro, per chi fa la selezione  del personale il CV è lo strumento per scartare le persone ancora prima di vederle, ancora prima di sentirle parlare, prima dunque del fatidico colloquio.  
Per questo motivo è importante fare un Curriculum Vitae breve, possibilmente che stia in una pagina, semplice e di immediata lettura. In un certo senso il CV è una pubblicità di se stessi, una promozione, un invito alla prova proprie esperienze, dei propri talenti e delle capacità.            

Ricorda che la finalità del curriculum è quella di accedere al colloquio di selezione, stimolando dunque la curiosità del selezionatore, facendogli intuire che incontrarti non sarà una perdita di tempo, bensì un incontro stimolante e perché no...brillante ed arricchente anche per lui!
Allega sempre una lettera di presentazione, attraverso la quale potrai completare la descrizione del tuo profilo concentrandoti sulle tue caratteristiche più rilevanti e, se lo vuoi, spiegare le ragioni che ti hanno spinto ad inviare il CV proprio a quella persona, proprio a quella specifica azienda o organizzazione.

 


COSA FARE
Scrivi chiaramente il nome, l'indirizzo, il numero di telefono, la tua mail, eventuale posizione militare, lingue straniere conosciute e se hai un riferimento preciso la posizione per cui scrivi; fai seguire questo blocco di informazioni personali con la parte relativa alla tua educazione, le scuole che hai frequentato e le relative votazioni riportate (se ti conviene). Da qui in poi, in ordine temporale decrescente a partire dalla tua ultima esperienza di oggi riporta tutti i lavori che hai fatto, le posizioni che hai ricoperto con una breve descrizione degli obiettivi raggiunti e delle attività all'interno della posizione che hai svolto. Sii conciso e ricordati di segnalare per quanto tempo hai ricoperto quelle posizioni
Sottolinea tutte le attività e gli obiettivi raggiunti che possono essere particolarmente interessanti rispetto all'offerta di lavoro per la quale ti stai proponendo                 
Inserisci i nomi ed i numeri di telefono (se lo ritieni opportuno) di persone che ti conoscono o che hanno lavorato con te e che potrebbero parlare di te, di quali sono le tue capacità
Ricordati di segnalare i programmi che sai usare con il computer, tutte le tue conoscenze informatiche
Segnala tutte le eventuali promozioni che hai avuto all'interno delle società in cui hai passato più tempo
Inserisci un piccolo paragrafo finale sui tuoi hobbies o comunque su quello che si deve assolutamente sapere di te per conoscerti, per capire che tipo sei! (sempre se lo ritieni utile)
Inserisci una riga (sempre se lo ritieni opportuno), sulle tue aspirazioni personali o bisogni particolari (ad es. la necessità di trasferirsi in un paese dove quella società ha una sede o altro)Se non hai grandi esperienze di lavoro, parla delle tue esperienze di vita, di cosa hai organizzato o creato per amici o conoscenti; dai modo al lettore di capire che tipo di abilità hai, che tipo di persona sei.
 
COSA NON FARE
Non usare della carta colorata o caratteri supercreativi che possano distogliere da ciò che è scritto
Non indirizzare il CV a qualcuno (sullo stesso foglio) ma scrivi una lettera di presentazione per accompagnarlo                 
Scrivi in modo chiaro e vai subito al sodo; non usare giri di parole altrimenti sembrerà che vuoi nascondere qualcosa              Non ti incensare con espressioni del tipo "bravo nelle relazioni" o in "questo e quello" ma fai parlare i fatti e la tua esperienza

Articoli correlati (da tag)

Accadde Oggi

Nasce - Milan Williams (tastierista dei Commodores: "Easy" "Nightshift")
Il 28/3/1948

Curricula Ridicula

Bocciato all'esame per magistrato con voti relativamente alti.